Home & Food Fragrances


Gli Estratti Essenziali racchiudono in gocce di essenza i sentori della natura.
Spezie, fiori e piante aromatiche. Ciascuno rappresenta la massima eccellenza della profumazione.

350


Essenze
naturali
100%

9


Linee
di blend
codificati


Infinite
possibilità
di blend

Ogni Fragranza di Antonella Bondi nasce dall’incontro tra intuizione, materie prime di altissima qualità e volontà di condividere un’esperienza sensoriale unica e distintiva:
prodotti artigianali naturali frutto di ispirazione e di esperienza.

LEGGI DI PIÙ

 
parallax background

Utilizziamo solo il cuore delle essenze

ricavate dalla distillazione, scartando testa e coda che sono meno
nobili ma che fanno quantita di prodotto.

parallax background

I Testimonials

Heinz Beck

"Un uomo del Nord, senza dubbio. Che ha nel cuore il Sud. Un professionista meticoloso e ordinato, che adora però il caos di certe piazze e di certe feste. Uno che ama la linearità e il rigore, ma/e non può fare a meno di guizzi creativi e divagazioni. Heinz Beck ha bisogno di profumi speciali. Lui, tedesco di Germania, che visto da qui dovrebbe essere immerso nel purificante pino silvestre e nell’acidulo sgrassante dei crauti, vive a Roma, porta d’ingresso verso la fantasmagorica e opulenta varietà olfattiva del meridione, ed è innamoratissimo della Sicilia, scoperta e abbracciata attraverso sua moglie Teresa. Così inscindibile da lui che la cita spesso e volentieri anche a proposito della cucina che fa nel suo ristorante, dei piatti che crea. Beck è un uomo delicato, mite, romantico, un po’ timido, ma la sua passione per i gusti, i colori e i profumi è decisa e sanguigna. Un professionista rigoroso che non perde però occasione per ribadire che la cucina è amore, che bisogna essere ispirati dalla passione. Che se non si “sente” un piatto, è meglio non provare a cucinarlo.

L’incontro con le creazioni di Antonella Bondi è quasi logico, è naturale. Il filo conduttore è la sensibilità a cose impalpabili, a una ventata di basilico e menta crispa, a un penetrante ricordo di gelsomino, a un’afa carica di sentori di foglie di pomodoro. All’odore del pane, il principio di tutto: annusi nell’aria il pane, e parte un film senza fine.
Lui, però, è uomo pratico, è un cuoco e quindi coglie sì gli elementi impalpabili, ma lavora con la materia. E nella sua materia, nei suoi piatti, traduce tutto questo. Perciò poi chi prova la sua cucina ha quelle sensazioni di buono e di bello che non sa da dove arrivano. E’ il potere evocativo degli aromi, è il profumo inafferrabile della vita.

Per esempio nei suoi tortellini di coniglio, oltre alle carote, c’è la camomilla, rassicurante e benefica, erba umile dei prati che i conigli in campagna conoscono, annusano e mordicchiano, che consumano nei loro pasti quotidiani. Assieme alle carote, magari, anche; ma qui stiamo sconfinando nel mondo dei fumetti, e forse nell’immaginazione giocosa e candida di Heinz ci può stare anche questo. Nei maccheroncini integrali con crostacei, invece, il contrasto con la delicatezza dei sapori marini è il coulis di melanzana affumicata, così semplice e forte, la terra che attrae inesorabilmente il mare, l’onda che va alla spiaggia; e il croccante di pane, aroma primordiale. E la mela che accompagna il fegato grasso è una (in)consapevole allusione al peccato (di gola, va bene), travestita da innocua compagna di giochi. Perché, poi, si trasale se nella crema di ricotta compare il marzapane? e poi il soffice di pistacchio? sì, il sole, il Sud, ma se avevate qualche dubbio, eccovi travolti dal sorbetto all’arancia candita. Questo è Heinz Beck. Queste sono le sue magie."

Mariella Tanzarella, La Repubblica

www.heinzbeck.com

Relais & Châteaux

Antonella Bondi è partner in esclusiva di Relais & Châteaux, associazione internazionale che riunisce ristoranti gastronomici, hotel di lusso, resort e ville, per quanto riguarda le fragranze alimentari e quelle disegnate per l’ambiente. Antonella Bondi è fornitore ufficiale per le oltre 560 dimore nel mondo che fanno parte del circuito d’eccellenza Relais & Châteaux. Questi blend, esclusivi nel loro concetto, sono ora disponibili anche on line.

Giuseppe Mancini

Giuseppe Mancini, problem solver in tempo reale, bartender, mixologist, brand ambassador Diageo ed esperto di spirits ha formulato assieme ad Antonella Bondi una collezione di fragranze alimentari per mixology.

La collezione per cocktails frutto di una grande esperienza del mondo Mixology coinvolge totalmente l’olfatto. Con una selezione di olii essenziali naturali diluiti in alcool alimentare abbiamo la possibilità di dare una vera e propria “immersive experience” di fragranze alimentari nei cocktails che non era possibile nel passato, dalla fragranza “Agrumi Bianchi” perfetta per i drink sodati come il gin tonic all’ “Erba Fresca” perfetta per i Martinis fino all’ ”Agrumeto d’Arance” ideale per la categoria “negronis” o old fashioned!!!

Le fragranze della collezione si aggiungono alle tradizionali/classiche guarnizioni, permettendo una personalizzazione dei cocktails e riducendo sprechi e consumi. Regalano una ebbrezza olfattiva senza alterare l’aroma del drink. L’attenzione ai dettagli che vanno dalla selezione delle materie prime al processo di distillazione garantiscono la qualità di ogni singola fragranza.

Oscar Quagliarini

Nato a Roma nel 1978, bartender dal 1997. Uno dei migliori baristi europei, compare nella lista dei Top World Bartender.

Ha studiato con Stanislav Vadrna, Jeff “Beachbum” Berry, Rob Radermark, Fernando Castellon e ha seguito Masterclass presso la Beefeater London distillery. Ha studiato i grandi classici e le nuove tendenze del bere miscelato da Jerry Thomas a Tony Conigliaro In Italia ha lavorato tra gli altri a Il Dopo, Juleps New York bar, Pravda, Lacerba, Zinc.
Ha viaggiato per lavoro in tutto il mondo: tenendo seminari in Russia, Singapore, Belgio, Olanda, Berlino e Parigi; lavorando in Spagna, Africa occidentale, Messico e Francia (dove ha collaborato all’apertura di Gocce e Grazie a Parigi e di Herbarium, bar dell'hotel National des arts et metiers).

Ha collaborato come bartender per brand come Ardbeg, Beluga Vodka, Choya, Fever Tree, La maison du Whisky, Lillet, Rhum Rhum, Sagatiba, Suntory whisky, The Bitter Truth. Trova ispirazione dagli chef Adrià e Thierry Marx e maitre parfumeurs Annick Goutal, Jean Claude Hellena e J.P. Guerlain.

Lavora con fiori, spezie e profumi producendo artigianalmente le essenze che utilizza nella composizione delle sue ricette e ultimamente ha approfondito le sue conoscenze nel mondo della profumeria.
Ha realizzato le formule della propria linea di vermouth e bitter Q Autore de “L'universo di Oscar Q” (2015) e di “Herbarium vol I”.

Identità Golose Milano

Fragranze alimentari esclusive, create per l’hub della gastronomia milanese di importanza internazionale. Blend studiati principalmente per un uso nei cocktail ma anche sui piatti.

A due passi da Piazza della Scala e dal quadrilatero della moda, all’interno di un maestoso Palazzo di metà ‘800, sorge Identità Golose Milano. Identità Golose Milano ospita i più grandi chef italiani e internazionali e offre al pubblico l’opportunità di sperimentare le migliori cucine di tutto il mondo .

A questo spazio unico nel suo genere, Antonella Bondi ha dedicato una preziosa collezione composta da 21 fragranze. Ognuna rappresenta un invito a sperimentare nuove emozioni sensoriali a partire da una creazione inedita: il glicine agrumato, un autentico omaggio al glicine centenario che domina la magica corte interna dell’esclusivo spazio milanese.

David Rios

David Rios con oltre venti anni di esperienza dell’industria dell’ospitalità, è un premiato bartender, non meno importante il premio Diageo Reserve World Class 2013 Best Bartender in the World. Bartender autodidatta, David inizia il suo percorso dal basso, per diventare poi maitre e sommelier in prestigiosi hotel e ristoranti quali il Mugaritz Restaurant con lo chef di fama mondiale, Andoni Aduriz. David è stato il primo campione di gin tonic in Spagna (2010) nella categoria Historical Gin and Tonic, oltre a essere International Gin and Tonic Champion (2011). Ha ottenuto di recente il titolo ufficiale di Sherry Wine Educator. David crede fermamente che il vino e i cocktails siano fratelli, ecco perché considera importantissimo lo sviluppo dei cocktail con base vino. Le sue creazioni acclamate traggono ispirazione dai paesaggi montani della regione basca, dalle zone costiere e dalle spiagge, svelando un debole per aromi agrumati e sapori aspri. Infine, cosa più importante, la massima di David: “Imparare, rispettare e mantenere un costante miglioramento”. Naturalmente, non si dimentica mai di sognare, gustare e sorridere.